Interporto,accordo 'rent to buy' con Dpa

JESI (ANCONA), 11 AGO. Interporto Marche e la società anconetana di logistica Dpa scarl hanno siglato un contratto di 'rent to buy' della durata di sei anni più sei, che affiderà alla Dpa la gestione del piazzale intermodale e dei servizi di scambio gomma-rotaia, in previsione di un eventuale acquisto. La firma nella sede del polo in località Coppetella di Jesi alla presenza del presidente della Regione Luca Ceriscioli, dell'amministratore delegato di Interporto Federica Massei, di Franco Amatori e di Claudio Fammilume rispettivamente presidente e ad della società nata tre anni fa dalla sinergia tra Dp logistica e Gruppo Amatori. Il contratto prevede la cessione per un affitto di 170mila euro annui di un piazzale di 100 mila metri quadrati alla società che ne farà uno snodo per container e di stoccaggio merci (cereali e siderurgici) tra Nord Europa e Sud Italia, garantendo la movimentazione anche su rotaia. "A breve - ha annunciato Ceriscioli - Rfi completerà l'ultimo miglio di rotaie e aprirà la stazione nel piazzale".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. VivereMarche
  2. VivereMarche
  3. Ancona Today
  4. Corriere Adriatico
  5. Corriere Adriatico

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monsano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...